A network of fraternity with a promise: interconnection and a continuous prayer

Today we tell you a story of interconnection and unity in prayer or as we used to call the hopeful stories of “Love and Resilience”.

Sister Maria Barbagallo MSC, of the Mater Gratiae Province, among the many MSC news in the world, received the testimony of our Sister Teresa Merandi, missioning in South Sudan and circulated it among the various sisters.
Maria Inguanta, who speaks on behalf of the Association of St. Francesca Cabrini of Palma di Montechiaro (Ag) and the group of Young Cabrinians “Looking towards the future”, responded to this testimony.


Below you can read an excerpt of this letter.
In this extraordinary network of fraternity there is a promise: interconnection and a continuous prayer of support.

On behalf of all the members of the Association of Saint Francesca Cabrini of Palma of Montechiaro (Ag) and the group of Young Cabrinians “Looking to the Future” , we are grateful to remember and make known your missions in Uganda and South Sudan and we wish to express our gratitude for everything you are doing in the affected communities that are living and experiencing situations of growing and dramatic difficulties of which we are aware by means of the aforementioned letter.
We continue to stand shoulder to shoulder with our brothers and sisters in South Sudan in these terrible pains with our perpetual and constant prayer; we will pray for you all, so that you may remain united to the true life, which is Jesus, to bring in those community fruits of peace, hope and consolation. May God always support you for your efforts, guard you, defend you and encourage you to move forward in your own mission.
We will pray every day for you, that our God may make you more worthy…
of his call and fulfill, with his power, your every will of
good and the work of your faith (2, Thessalonians 1,11).
Mary Inguanta

 


 

Oggi vi raccontiamo una storia di interconnessione e di unità nella preghiera o come eravamo soliti chiamare le storie di speranza di “Amore e resilienza”.

Suor Maria Barbagallo MSC, della Provincia Mater Gratiae, tra le tante notizie MSC nel mondo, ha ricevuto la testimonianza della nostra suor Teresa Merandi, missionaria in Sud Sudan, e l’ha fatta circolare tra le varie suore.
Maria Inguanta, che parla a nome dell’Associazione Santa Francesca Cabrini di Palma di Montechiaro (Ag) e del gruppo di Giovani Cabriniani “Guardando al futuro”, ha risposto a questa testimonianza.


Qui sotto potete leggere un estratto di questa lettera.
In questa straordinaria rete di fraternità c’è una promessa: l’interconnessione e una continua preghiera di sostegno.



 

A nome di tutti i facenti parte dell’ Associazione di Santa Francesca Cabrini di Palma di Montechiaro (Ag) e del gruppo dei Giovani Cabriniani ‘’Guardando al Futuro”, siamo grati per ricordarci e renderci note le vostre missioni in Uganda e nel Sud Sudan e desideriamo esprimere la nostra riconoscenza per tutto quello che state operando nelle comunità interessate che stanno vivendo e attraversando le situazioni di crescenti e drammatiche difficoltà di cui veniamo a conoscenza a mezzo della suddetta
lettera.
Continuiamo a rimanere a fianco dei fratelli e delle sorelle del Sud Sudan in questi terribili dolori con la nostra perpetua e costante preghiera; pregheremo per voi tutti, affinché possiate rimanere uniti alla vita vera, che è Gesù, per portare in quelle comunità frutti di pace, di speranza e di consolazione. Dio vi sostenga sempre per i vostri sforzi, vi custodisca, vi difenda e vi incoraggi ad andare avanti nella vostra missione.
Noi pregheremo ogni giorno per voi, perché il nostro Dio vi renda sempre di più degni della sua chiamata e porti a compimento, con la sua potenza, ogni vostra volontà di bene e l’opera della vostra fede (2, Tessalonicesi 1,11).
Mary Inguanta

 

 

 

 





 

 

Hits: 29

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*